LAVORI

GIS e Remote Sensing

Census 2001: il progetto si inquadra nell’attività svolta da ISTAT per la predisposizione dei materiali a supporto del Censimento nazionale. In tale ambito S.I.GEO S.r.l. ha assicurato le attività di fotointerpretazione a larga scala di ortofoto ad alta risoluzione per la determinazione delle sezioni censuarie a livello cartografico, in modo uniforme ed oggettivo, propedeutiche ai rilievi del censimento ISTAT 2001. Le sezioni censuarie rappresentano l’ultimo livello di frazionamento, il più dettagliato, della carta amministrativa italiana. In questo contesto sono state definite aree omogenee per caratteristiche territoriali, suddivise in ambito urbano ed extraurbano in modo da poter successivamente elaborare e raggruppare le informazioni del territorio italiano in dati tematizzati per tipologia di rilievo.

Censimento degli immobili non dichiarati: il progetto viene svolto a livello nazionale, con ciclo triennale, dall’Agenzia del Territorio avvalendosi dei materiali fotocartografici in possesso dell’AGEA. L’intervento svolto da S.I. GEO S.r.l. riguarda la fotoidentificazione dei fabbricati non censiti al Catasto ma presenti sul territorio nazionale. L’esecuzione delle attività è basata sull’elaborazione di ortofoto digitali sovrapposte a mappe catastali – generalmente a scala 1: 2000 e 1: 4000 – e all’attività professionale di rilevazione – attraverso attività di fotoidentificazione – dei fabbricati presenti sul territorio, ma non riportati sulle mappe catastali.

Uso del Suolo Agricolo: il progetto – noto come “Refresh” – prevede la rilevazione a livello nazionale della copertura del suolo (Land Cover) e della destinazione produttiva dei terreni agricoli (Land Use) per la realizzazione di un sistema di conoscenza oggettivo del territorio attraverso il quale è possibile effettuare il riscontro, anche a livello di singola azienda, delle superfici coltivate e quindi eleggibili ad aiuto. In tale ambito SIGEO ha erogato servizi di fotointerpretazione con notevole dettaglio tematico in quanto eseguito su layer congruenti con la legenda EU Corine Land Cover III livello. Schedario Viticolo Agea: lo Schedario Viticolo è stato istituito con Reg. (CE) 436/2009 quale strumento di controllo del settore vitivinicolo e prevede, a livello nazionale, la realizzazione di una banca dati territoriale relativa ai vigneti coltivati a uva da vino. Nell’ambito del progetto S.I.GEO S.r.l. ha fornito un servizio di consulenza finalizzato alla realizzazione del GIS di supporto alle attività con particolare riferimento alla definizione dei requisiti funzionali necessari alla progettazione esecutiva. Le attività di consulenza hanno altresì riguardato la redazione delle specifiche tecniche di dettaglio necessarie al disegno della base dati e agli sviluppi del software.

Catasto Nazionale Incendi 2007: il progetto è stato realizzato in base a quanto previsto dalle Ordinanze del Presidente del Consiglio dei Ministri OPCM n. 3606 del 28 agosto 2007 e n. 3624 del 22 ottobre 2007 contenenti disposizioni urgenti di protezione civile dirette a fronteggiare lo stato di emergenza in atto nei territori delle regioni Lazio, Campania, Puglia, Calabria e della regione Siciliana in relazione ad eventi calamitosi dovuti alla diffusione di incendi e fenomeni di combustione per l’anno 2007. Il progetto ha la finalità di fornire agli organismi amministrativi istituzionalmente preposti quali il Commissario delegato, i Soggetti attuatori (regioni, Prefetti) ed i Comuni interessati specifici prodotti cartografici (mappe in formato cartaceo a diverse scale) e servizi (software e assistenza) di supporto alla istituzione del catasto delle aree boschive percorse dal fuoco.

In tale ambito S.I. GEO S.r.l. ha fornito i seguenti servizi:

Progettazione, predisposizione e realizzazione dei prodotti cartografici su supporto cartaceo (Stampe cartografiche) da trasmettere ai soggetti preposti (Comuni, Soggetti attuatori) inerenti incendi boschivi nel periodo 2004-2007;
Servizi di back office grafico per l’elaborazione ed estrazione delle informazioni catastali

Carta occupazione del suolo (Refresh) per l’organismo pagatore maltese “MRRA”: nell’ambito delle attività di supporto alla Amministrazione maltese per il raggiungimento dell’aquis comunitario S.I.GEO S.r.l. ha fornito i servizi per la mappatura del suolo maltese con particolare riferimento alla rilevazione dell’uso del suolo (Land Use) per i terreni dedicati all’agricoltura. L’attività svolta ha consentito la definizione delle diverse aree coltivate attraverso fotointerpretazione di immagini ad alta risoluzione e la delimitazione delle principali classi colturali.

Integrazione IFNI-AGRIT: il progetto consegue l’integrazione delle informazioni rilevate nel progetto AGRIT del MiPAAF – progetto statistico di rilevazione nazionale di previsione delle produzioni annuali – e l’IFNI (Inventario Forestale Nazionale Italiano). Le attività svolte da SIGEO hanno riguardato la fotointerpretazione di tre piani tematici estratti a campione dalle griglie AGRIT e IFNI per l’armonizzazione dei sistemi e delle metodologie utilizzate dal Ministero, dall’Istat e dall’AGEA per la produzione di statistiche agricole e forestali. Evoluzione GIS: l’attività ha previsto l’elaborazione e l’integrazione delle informazioni, in modo omogeneo a livello topografico, dei diversi tematismi agricoli (vigneti, oliveti, seminativi, ecc.) contenuti nel GIS AGEA per consentire una migliore gestione delle informazioni stesse ai fini del riconoscimento dell’eleggibilità delle superfici agricole aziendali ai fini dell’ottenimento aiuto comunitario. L’attività ha richiesto altresì interventi specifici da parte di fotointerpreti specializzati per la risoluzione di anomalie topografiche conseguenti l’integrazione di informazioni fotocartografiche non omogenee.